TOP

 Interviste all'Avvocato Missiaggia

Sempre meno matrimoni, sempre più chi ci riprova
ANNA MARIA SERSALE, Il Messaggero - Mercoledì 22 Aprile 2009
Aumentano le seconde nozze e sale l’età del fatidico sì. Le unioni civili sono un terzo del totale Prima di arrivare al grande passo ci pensano a lungo, se il matrimonio va in pezzi ci riprovano, più consapevoli e maturi. ...

L'affidamento congiunto
ANNA MARIA SERSALE, IL MESSAGGERO
ROMA - Nei casi di separazione e divorzio i conflitti sono talmente esasperati da impedire qualunque tipo di accordo, soprattutto se riguarda i figli, usati come arma di ricatto. Solo nella minoranza dei casi i partner riescono a mantenere i nervi sa ...

Papà ti sta cercando. Buon compleanno Valentina
MARIA LOMBARDI, IL MESSAGGERO
ROMA - «Papà ti sta cercando. Buon compleanno Valentina». Non poteva farle gli auguri perché non la vede da sette anni e non immagina dove sia, così Enrico Cori ha tappezzato i muri di Roma con questi manifesti. E dir ...

Il divorziato va da mamma
ANNA MARIA SERSALE, IL MESSAGGERO
ROMA - Il divorziato va da mamma. «Le ragioni? Essenzialmente economiche. La separazione crea due famiglie ed inverte l'economia di scala. Quando uno dei due lascia la casa coniugale, i costi dell'abitare raddoppiano. Due bollette della luce, d ...

Se il matrimonio va a rotoli anche il tenore di vita è a rischio
ANNA MARIA SERSALE, IL MESSAGGERO
ROMA - Se il matrimonio va a rotoli anche il tenore di vita è a rischio. In Italia non esistono criteri univoci per definire «l'assegno di mantenimento» e andare davanti al giudice non mette al riparo da brutte sorprese. Infatti, n ...

Sui figli si decide in due, alla pari
ANNA MARIA SERSALE, IL MESSAGGERO
ROMA - Sui figli si decide in due, alla pari. E' questo il succo della legge sull'affido condiviso che ha voluto ristabilire, anche in caso di separazione e divorzio, il principio della bi-genitorialità. I figli si mettono al mondo in due, e i ...

Quando una unione si rompe
ANNA MARIA SERSALE, IL MESSAGGERO
ROMA - Quando una unione si rompe, quando un matrimonio va in pezzi, quando ci sono figli da affidare, accordi di mantenimento da stipulare, case da assegnare, conflitti difficili da sanare, insomma, quando la famiglia è in difficoltà, ...

Matrigne e patrigni non esistono più
ANNA MARIA SERSALE, IL MESSAGGERO
ROMA – Matrigne e patrigni non esistono più. Hanno lasciato il posto a una nuova figura non facile da impersonare, quella del “terzo genitore”. Chi ci è passato sa che niente è semplice quando ci si deve occupar ...

Pagina 1 di 1

INDIETRO - 1 - AVANTI